Translate

28 ottobre 2016

La parte 6 del tutorial "Girasoli".

                  E siamo arrivati a Venerdì.

 Sono riuscita anche a ricamare un poco.... E oggi faccio una pubblicazione abbastanza sostanziosa.
 Tanto, avete  anche il sabato e domenica per vedere bene i dettagli!

Allora, via con le foto:

                Le bacche rosse.


 Devo  fare le palline rosse, che sono nella parte inferiore del bouquet .  Ho preso  uno sciale comprato al mercato della roba usata, tinto con le sfumature, che mi servono. Eccolo :  


Ho ricavato i cerchietti e con la fiamma di una candelina ho passato i bordini, per farli squagliare.


Con  l'ago e il filo in colore adatto ho passato i bordini con passo di punti abbastanza corto, poi ho tirato il filo un pochino, ho messo dentro le palline fatte di "sintepone"   
. Vedete sulla foto , è bianco. Ma ora non mi viene il nome italiano di questo materiale. 
Mi suggerite?


Allora, ho stretto ogni pallina e l'ho fissata con i punti. 
Dopo di che li ho sistemati  , come vedete sulla foto sotto.
A fianco del mio puntaspilli ho  messo il flaconcino della vernice usata. Questa ,quando si asciuga, diventa lucida e transparente.




















Giorno dopo sono pronte le mie bacche.















Eccole durante l'asciugatura naturale.

 

             Sono pronte!






     

                                            

                                        Le bacche verdi.

Ho preso queste grandi perline di plastica, e le ho coperti con il nastro di raso verde chiaro. Fate caso, che  queste devono avere il buco drande, altrimenti non possiamo lavorare con il nastro. Le ho comprate in Ucraina.Ma si trovano dappertutto.



 Ho usato anche un poco di nastro d'organza, per creare le ombre.






 Con queli colori all'acquarello ho fatto un ritocco sulle bacche.


Poi mi è venuto di rifinire le bacche  con le perline di legno. Siccome la superficie di quelle è uscita abbastanza dura, le ho incollate.
Le mie colleghe ora hanno storto il naso,è  sicuro......
 Di solito non incollo niente, uso l'applicazione solo con un ago e filo.
Alla fine del lavoro forse cambio l'idea a lo cucio lo stesso...

















 


Ho già ricamati  tutti i girasoli amiche!

 Ma se non mi scrivete  niente  nei commenti  neanche stavolta, vi faccio aspettare a luuuuuuungooooooo...... Incoragiatemi, su!

Mi pare, che nessuno mi segue con l'interesse, così è??????

Invece  ho fatto tanto per  scrivere un  post nuovo!

Fatemi sapere, se volete vedere le mie novità!








27 ottobre 2016

Girasole,ricamo con nastro. La parte 5 del tutorial.


     Per non tenere sulle spine a chi mi segue, faccio questo post corto.
 Oggi  sono impegnata e non posso dedicarmi al ricamo.

 Vi solamente faccio vedere, dove sono arrivata. E tutti i particolari  descrivo  un' altra volta.
 Oggi è una giornata nuvolosa, piove....

 Per non lasciare a voi  annoiare, faccio una raccolta dei girasoli, ricamati da me prima.

 Buon divertimento!


Ecco invece l'originale opera di Varga Szidonia


Pian-pianino stiamo arrivando.....Ma c'è ancora tanto da fare!

Ora i miei girasoli degli anni passati.























Queste foto sono riuscita a ricuperare a volo.
Ciao a tutti! A presto!

25 ottobre 2016

Girasoli, ricamo con nastro,tutorial. La parte 4.

                   Ho fatto  ancora un poco.


In questi giorni, purtroppo, non riesco a dedicare molto tempo al ricamo in mattinata. Sempre escono dei servizi e devo uscire. Nel pomeriggio  non escono le foto buone, quindi, proseguiamo abbastanza lentamente.

Il risultato di lavoro  oggi:



Ho ripreso il ricamo con  i fiori gialli piccoli. Per fare i centri di quelli ho preso un filato "erbetta" con le sfumature, che tengo. Chi non ne ha , può ricamare i nodi francesi anche con moulinè,usando  i colori adatti.




 Ho fatto la foto dell'ago, con cui si ricama con questo filato. Deve essere abbastanza doppio
e senza punta. Così le fibre della stoffa non spezza, ma sposta e si fa la strada per la lana.

Finiti i centri, proseguo con gli altri rametti di fiori. Prendo un' altro filato "strano".
L'ho comprato in un piccolo negozio  in

                      Büyükçekmece , Turchia,   


quando ci sono stata  la partecipante del festival internazionale.

                           Büyükçekmece festival
            




Ho preso una foglia, che avevo fatto prima (ne ho sempre qualcuna di scorta.












 Questa foglia si fa così:  

Non è il mio tutorial, ma e interessante ed utile.

Allora, ho fissato la foglia e con il ricamo dal rametto mi sono  allargata anche su quella.

 Ho fatto i nodi francesi ed i punto erba.



Poi ho ricamato i fiori gialli piccoli.

Il nastro usato è di nuovo di marca Majestik.














 Vi ricordate, che i nastri Majestik si può comprare anche online:

SILK GARDEN















Finiti i fiori, ho fatto qualche punto per le foglie

in prospettiva, che devono essere un po' più spenti di colore.

Ho usato il nastro d'organza con le sfumature.

Per andare al negozio Silk Garden:

Clicca per comprare il necessario per il ricamo

























E di nuovo  l'intera foto del risultato aggiunto oggi.